4 domande da porre quando si sceglie un provider di notifiche push per un'app nativa React

Notifiche push rock. Due volte al giorno mi viene ricordato come posso vincere alcuni giocando a un gioco a quiz. Oppure mi viene inviato un riassunto quotidiano delle notizie. Oppure Twitter mi dice che qualcuno che seguo mi è piaciuto un tweet ().

Ma come posso farlo nella mia app? In particolare nella mia app React Native?

Se hai esaminato le notifiche push, probabilmente hai deciso di non voler gestire tutto da solo, soprattutto se hai come target sia iOS che Android.

Ma questo fa sorgere la domanda: chi scelgo? Ci sono tante opzioni.

Ecco alcune domande da porsi.

Domanda n. 1: stai usando Expo?

In caso contrario, passa alla domanda 2.

Se sì, usa il loro servizio di notifica push! Alcune cose sul loro servizio di notifica push

  • È semplicissimo da installare (come per alcune cose legate a Expo).
  • Esistono diversi server sdk da integrare facilmente con il tuo back-end (e un'API REST se stai usando qualcosa di diverso).
  • Hanno un fantastico strumento di notifica push che può aiutarti a creare notifiche push senza dover gestire il back-end (ottimo per test e prototipazione).
  • Il documento / guida è incredibilmente chiaro.
  • Oh, ed è gratuito.

Domanda n. 2: privacy o prezzo?

Se la privacy è la tua priorità numero 1, passa alla domanda 3.

Se il prezzo è la tua priorità n. 1, ti vedo come se avessi due opzioni principali (con cui ho familiarità, sono sicuro che ce ne sono altre).

OneSignal

OneSignal è un servizio che fornisce notifiche push. Essi

  • Sono gratuiti (dispositivi illimitati, notifiche illimitate, test, localizzazione, ecc.)
  • Sono utilizzati da molte grandi aziende
  • Avere una bella API e una bella dashboard Web (utile per i non sviluppatori per poter inviare notifiche push)
  • Avere, nel complesso, una grande esperienza di sviluppo (parlando per esperienza)

La truffa? Cosa fanno con i tuoi dati. Sono un servizio gratuito, ma devono fare soldi. Come? Vendendo dati raccolti.

OneSignal guadagna vendendo dati a inserzionisti e società di ricerca. Offriamo anche opzioni di servizio a pagamento per i clienti che richiedono una maggiore privacy dei dati.

fonte

È intrinsecamente negativo? No! Offrono un ottimo servizio e un'ottima esperienza di sviluppo. Ma è qualcosa da considerare. Forniscono un servizio a pagamento che richiede una maggiore privacy dei dati. Nessuna esperienza personale su quel fronte.

Firebase Cloud Messaging

Firebase Cloud Messaging (Firebase è un prodotto Google) offre un modo per inviare notifiche push dall'ambiente Google. Per quanto ne so, è completamente gratuito e tu (apparentemente) non hai bisogno di usare Firebase in qualsiasi altra capacità per usarlo.

Non ho molta esperienza su questo fronte, ma sembra che i pacchetti di terze parti in React Native lottino un po 'con l'integrazione. Potrei sbagliarmi su questo però.

Correzione: mi sbaglio! Chris Bianca ha menzionato in un commento che sono state apportate modifiche all'integrazione della notifica push in Reabase-Firebase. Ulteriori informazioni.
Interessato ad apprendere alcune best practice per le notifiche push? Ho messo insieme un breve video per condividere alcune regole da seguire.

Domanda n. 3: sei nell'ecosistema AWS?

Hai alcune opzioni qui. In un progetto passato ho lavorato con AWS Simple Notification Service (SNS). È potente ma, rispetto ad altre opzioni, richiede molta più configurazione.

L'altro svantaggio è che non esiste alcun modo per inviare facilmente messaggi non generati dal sistema (nessuna interfaccia di amministrazione). È economico da usare però!

Inoltre, nel mondo AWS c'è AWS Amplify Push Notifiche. Questo è appena uscito nelle ultime settimane, quindi non ho esperienza con questo, ma, se stai già utilizzando AWS Amplify, questa potrebbe essere un'ottima opzione per te!

Domanda n. 4: Perché hai così tante domande?

Ora che siamo qui dovrai fare ulteriori ricerche e prendere la decisione da solo. Esistono diverse opzioni tra cui scegliere (incluso il rolling del proprio sistema). Non ti lascerò completamente sospeso però. Ecco alcuni altri servizi e pacchetti che potrebbero aiutarti.

  • Dirigibile urbano. Biblioteca ufficiale dei React.
  • Pushwoosh. Biblioteca ufficiale dei React.
  • Pacchetto di notifica push di uso generale: reply-native-push-notification.
Le notifiche push sono difficili. Non solo configurandoli, ma sapendo come usarli. Ho messo insieme un breve video per condividere alcune best practice per le notifiche push. Prendilo qui. I tuoi utenti ti ringrazieranno!