5 motivi per forzarti a fare una disintossicazione tecnologica.

Tutti noi affrontiamo la dipendenza ad un certo punto della nostra vita. Negli ultimi anni, alcuni di noi hanno scherzato sulle nostre dipendenze con la tecnologia pensando che non esistesse nulla del genere. Ho appena assistito a questo cosiddetto mito, diventato una realtà nella mia vita.

La mia dipendenza è salito alle stelle quando ho iniziato a costruire una presenza online.

Le mie ragioni per farlo erano abbastanza innocenti: volevo facilitare le persone a connettersi con me in modo da avere un piccolo impatto nell'ispirarle a essere più su una base continua.

Ciò che è iniziato come buone intenzioni mi ha portato a qualcosa di molto di più.

Ho perso di vista il motivo per cui inizialmente ho iniziato a costruire una presenza online e mi sono perso in distrazioni che non avevano nulla a che fare con la mia visione. Ho scritto questo articolo perché non voglio che succeda lo stesso a te.

Ognuna delle nostre singole missioni di vita è troppo importante per avere qualcosa di così semplice da portarci via. Non è più qualcosa di cui scherzare e recentemente ha avuto un grave effetto su di me.

Tutto ciò che sto dicendo sulla tecnologia potrebbe essere uno shock per coloro che mi conoscono bene, soprattutto considerando che il mio lavoro quotidiano è focalizzato al 100% sulla tecnologia.

Queste parole che sto scrivendo non sono progettate per farti abbandonare del tutto la tecnologia, per aiutarti a non farti consumare. La dipendenza si insinua dal nulla ed è solo quando ti rendi conto di quanto sia brutta la tua brama di tecnologia e arrivi a patti con essa, che puoi iniziare a fare un cambiamento.

Non è salutare essere distaccati dal mondo e avere i sensi che reagiscono sempre ai segnali acustici e alle notifiche visive rosse.

La cosa più critica nella tua vita dovrebbero essere le tue passioni e la tua visione generale, non la tecnologia. Quando si è verificato questo cambiamento fondamentale e come l'abbiamo lasciato accadere?

La tecnologia ha molti vantaggi e dovrebbe consentirci di fare di più, ma il punto di questo articolo non è quello di perdere il contatto con la realtà e il fatto che tutti i risultati si verificano ancora attraverso l'interazione umana a un certo livello.

Non permettere al tuo successo di essere dettato da forze esterne e di essere distratto dalle tue speranze e sogni.

Non perdere di vista i problemi che il nostro mondo deve affrontare e come puoi aiutare a prendere parte al cambiamento; come puoi restituire e avere un impatto positivo.

Riprenditi la vita, guarda cosa è successo, osserva e considera una disintossicazione tecnologica usando le lezioni che ho imparato di seguito.

1. Fermerà l'ansia e lo stress (torna al momento)

Il vantaggio più importante che ho ottenuto dalla mia disintossicazione tecnologica è la riduzione dei livelli di stress e ansia. Mi sono ritrovato a dover sempre guardare il mio telefono, anche se c'era un gap di due secondi negli impegni quotidiani.

Ciò significa che non ho mai avuto il tempo di pensare o riflettere su ciò che stavo facendo.

Stavo solo reagendo costantemente al mondo e mi è stato detto dalla tecnologia cosa era urgente e cosa no. Molto di ciò che mi è stato detto era urgente, non rifletteva la mia lista di cose da fare quotidianamente.

Ho scoperto che non potevo vivere nel momento perché ci sarebbe sempre qualcosa che avrei letto nella mia e-mail o sui social media che mi avrebbe richiesto di pensare continuamente in anticipo.

Molte volte andavo alla mia e-mail per verificare se qualcosa era arrivato, e poi vedevo qualcos'altro e lo aprivo, che poteva portarmi su Facebook, che poteva portarmi su Twitter, e tu ne avresti avuto l'idea.

Ciò significava che le cose che il mondo reale mi richiedeva di fare non si sarebbero fatte o avrebbero continuato a ricevere una priorità minore. Quando abbiamo permesso a qualcosa di diverso da noi stessi di decidere cosa dovrebbe essere importante per noi?

Dobbiamo riprendere il controllo della nostra vita, assumerci la responsabilità e non lasciare che la tecnologia ci imponga.

2. Ti avvicinerà alla tua famiglia e ai tuoi amici

Quindi, quando guardo la relazione con la mia persona cara, è allora che ho iniziato a preoccuparmi.

Ero così distaccato che non riuscivo a vedere la realtà. Fu solo quando decisi di filmare un pasto che stavamo consumando, per provare una nuova macchina fotografica che portai, che vidi cosa stava realmente succedendo.

Il film è stato abbastanza chiaro. Ci sedemmo a tavola e fissammo i nostri telefoni mentre spalavamo il cibo in bocca, e occasionalmente grugnivamo o borbottavamo a vicenda.

Non c'è da meravigliarsi se tutti sentiamo di aver perso il contatto l'uno con l'altro.

Impegnandomi a riporre il telefono durante i pasti e spegnendo il telefono nei fine settimana, sto iniziando a sentirmi come se mi stessi avvicinando di nuovo ai miei cari, ma ho ancora molta strada da fare.

Nella tua vita, se puoi imparare a fare delle pause dalla tua tecnologia e condividere te stesso con gli altri, ti prometto che i tuoi livelli di felicità aumenteranno.

3. Ti permetterà di incontrare nuove persone

Durante la mia dipendenza dalla tecnologia ho scoperto che sarei andato a conferenze o eventi e avrei trascorso molto tempo a guardare il mio telefono. Quando conversavo con qualcuno, di solito uno di noi veniva distratto da una chiamata o da un SMS.

Ciò può sembrare insignificante, ma l'interruzione di una conversazione quando qualcuno di nuovo sta provando a connettersi con te per la prima volta, può avere un impatto significativo sull'esito di quella relazione.

L'altro problema che avevo era che non andavo a parlare con le persone e, una volta che ho parlato con quelli che conoscevo, mi sono ritrovato su una sedia a guardare il mio telefono.

Ora che metto via il telefono durante questi eventi, sono libero di girovagare, usare il mio senso di curiosità e sentire cosa fanno gli altri e come possiamo lavorare insieme.

È solo una piccola modifica, ma se fai qualcosa di simile, aumenterai la tua capacità di incontrare nuove persone in qualsiasi situazione.

4. Può darti più tempo

Mentre calcolavo il tempo impiegato dal mio telefono, dalla mia e-mail e dai miei social media, non mi rendevo conto dell'entità del numero finale.

La ragione per cui si verifica questo fenomeno è che spesso lasciamo che la tecnologia ci distragga mentre facciamo qualcos'altro, viaggiando da qualche parte o in mezzo a compiti.

Ciò che fa è farci pensare inconsciamente che l'atto di impegnarsi con la nostra tecnologia non sta esaurendo il nostro tempo, ma lo è.

In realtà ogni giorno trascorrevo ore, in particolare sui social media, impiegando il poco tempo libero che avevo.

"Quando sono tornato indietro e ho riflettuto sui miei obiettivi precedenti, mi sono reso conto che il motivo per cui non avevo tempo per raggiungerli al livello che desideravo era a causa della perdita di tecnologia del mio tempo"

Non sto scherzando quando dico che potrei cercare qualcosa per lavorare sulle tendenze della tecnologia, e prima di saperlo, potrei guardare alcuni video stupidi su YouTube con una persona che balla (che non è la mia cosa) - è preoccupante quanto velocemente questo comportamento ora ci accade.

Come blogger, questo problema si aggrava ulteriormente perché per scrivere questi articoli ho bisogno di usare un laptop.

Questo laptop deve avere accesso a Internet per poter interpretare le parole di Google, ottenere foto, cercare virgolette o confermare informazioni specifiche menzionate nell'articolo. Questa potrebbe essere solo una scusa che mi sto dicendo, ma non ho ancora trovato la soluzione a questo problema.

Nel tuo lavoro creativo e nei tuoi hobby, è importante affrontare lo stesso problema. Non esiste una soluzione magica, ma essere consapevoli del problema è un inizio.

5. Essere costantemente disponibili riduce il tuo stato sociale

In alcuni paesi asiatici, mettere un telefono sul tavolo prima di una riunione dimostra che hai uno status inferiore.

Stai dimostrando attraverso questo piccolo atto che sei costantemente sotto controllo e non abbastanza significativo da essere pienamente presente nella stanza.

Pensa a leader come Tony Robbins, Oprah e Richard Branson; lascerebbero che la loro vita fosse diretta da qualcun altro e rispondessero a tutti gli altri?

Se vuoi giocare la vita ad un livello superiore, allora devi pensare a cosa stanno facendo gli altri leader e adottare alcuni dei loro standard.

Adottare lo standard di mantenere la tecnologia un secondo distante dalla persona che si trova direttamente di fronte a te comunicherà che sei potente, influente e ti restituirà il controllo.

Ti aiuterà a creare nuovi livelli di rapporto e ad avvicinarti a tutti quelli con cui ti impegni. Provalo!

In Giappone, usare il telefono con i mezzi pubblici è un segno di mancanza di rispetto ed è come sputare a terra di fronte a qualcuno - semplicemente non lo fai.

La nuova convinzione che devi mettere in atto è che l'uso eccessivo della tecnologia ti toglie la libertà e questo è un diritto umano che vuoi mantenere.

*** Un riepilogo delle possibili soluzioni ***

Di seguito sono riportate alcune opzioni che puoi provare a fare sulla tua disintossicazione tecnologica. Non senti che devi seguirli esattamente, ma dovrebbero fornire una guida e alcune idee che puoi provare.

Manipolarli secondo necessità per adattarli alla propria vita e programma di lavoro.

- Spegni il telefono nei fine settimana e dopo l'orario di ufficio (sono le 7 di sera per me)
- Metti il ​​telefono in un'altra stanza in modo da poter sentire se squilla ma non lo guarderai per tutto il resto
- Se necessario, elimina app come Facebook e visualizzale solo sul tuo computer
- Disattiva tutte le notifiche sul telefono tranne il tono di chiamata del telefono
- Trascorri del tempo alla fine della giornata, o quando la maggior parte della tua energia è esaurita, per fare tutti i social media e le e-mail contemporaneamente

Originariamente pubblicato su Addicted2Success.com

Chiamare all'azione

Se vuoi aumentare la tua produttività e imparare alcuni preziosi trucchi per la vita, iscriviti alla mia mailing list privata. Riceverai anche il mio ebook gratuito che ti aiuterà a diventare un influencer che cambia il gioco online.

Clicca qui per iscriverti adesso!