Fonte: Amazon Go

Secondo atto di Amazon

Gli analisti si stanno ancora grattando la testa per l'acquisto di Whole Foods da $ 13,7 miliardi di Amazon, eppure se leggiamo le parole di Jeff Bezos e applichiamo un po 'di banalità al futurismo, il piano è ovvio.

Amazon ha saturato l'attività di offrire prodotti alle persone. Il prossimo passo sarà nel portare le persone ai prodotti

Jeff Bezos è meno un visionario come Steve Jobs e più un opportunista paranoico come Gordon Moore (co-fondatore di Intel). Nella strana mente di Bezos, il fatto che gli abbonamenti Prime rappresentino circa i due terzi delle famiglie statunitensi è una brutta notizia. Significa che il suo mercato indirizzabile si sta restringendo, e ad un certo livello, che lo ha portato nel panico. Amazon è, in sostanza, una macchina per lo sfruttamento delle consegne e le opportunità per migliorare le consegne si stanno riducendo. È tempo di andare nella direzione opposta, ricominciare da capo con Whole Foods e sfruttare l'economia anti-consegna.

C'è un intero mondo di consumi in cui le persone entrano volontariamente in auto, coraggiosi traffici, navigano in negozi complessi e trattano con lavoratori apatici, solo per ottenere qualcosa che vogliono, proprio ora. In Colombia, esiste un'app per corrieri che consegna prodotti alimentari in stile bodega in pochi minuti. Prime Now e Instacart offrono la consegna nello stesso giorno, ma non è abbastanza veloce quando hai fame in questo momento. Forse Amazon rovescerà quello che sta succedendo in Colombia, o forse no. Ma se stai coprendo le tue scommesse e presumi di non poter vincere il gioco di consegna, qual è la cosa migliore dopo? Porta le persone ai prodotti.

Il fine gioco per Amazon è avere la selezione di Whole Foods con i prezzi di Trader Joe in un'esperienza di acquisto fluida come Prime e consegnata a te alla velocità del risciò

Tutto ciò che interessa a Jeff Bezos è la crescita. È proprio lì nelle sue lettere annuali agli azionisti. Ogni giorno è il "Giorno 1" come lo chiama lui. Invece di supporre che Amazon abbia in serbo qualcosa di segreto per Whole Foods, una scommessa più sicura è che farà affidamento sulle opportunità di crescita che hanno funzionato per Amazon in passato. Tali opportunità hanno incluso: gratificazione istantanea (acquisti in 1 clic, consegna follemente veloce), riduzione dell'attrito (esecuzione di livello superiore su logistica e commercio elettronico) e clienti succosi (esperienze di consumatori irrazionali, ma deliziose come Prime). Applicato a Whole Foods, effettuerai il check-out più velocemente, il tuo cibo sarà più economico grazie a un radicale aggiornamento della logistica, eppure avrai comunque la stessa avvincente esperienza di acquisto di cornucopia che Whole Foods ha sempre offerto.

La crescita di Whole Foods è stata al culmine quando Amazon li ha acquisiti. Eppure, una passeggiata in un Whole Foods non è una visione di un mercato altopiano, ma piuttosto uno di avanguardia del consumatore. Questi sono gli acquirenti che Bezos vuole. Gli acquirenti di Whole Foods sono tra i più redditizi. Eppure, Whole Foods è ancora impantanato dalle esperienze logistiche e di acquisto del XX secolo. Perché i camion a guida autonoma non consegnano generi alimentari a Whole Foods? Perché i prodotti sugli scaffali non si trasferiscono in tempo reale con analisi informate sull'intelligenza artificiale? Perché qualcuno passa del tempo in una linea di pagamento? Mentre la tecnologia avrebbe dovuto interrompere lo shopping con l'e-commerce, lo shopping offline rimane lo stesso di 100 anni fa. L'obiettivo di Amazon è trasformare gran parte del mondo in acquirenti di Whole Foods.

Dove sono gli alimenti integrali delle farmacie? Dov'è il cibo intero dell'elettronica di consumo? Best Buy non lo è. CVS non lo è.

Mentre l'obiettivo principale per Amazon è far crescere Whole Foods, l'obiettivo secondario è una più ampia acquisizione del commercio offline. Whole Foods è un beachhead per invadere la prossima mucca grassa della vendita al dettaglio: le farmacie. Quando entri in un CVS o Walgreens, non c'è quasi nessuno. Eppure, i negozi uccidono la stanza sul retro dove producono pillole. È quasi come se l'esperienza di bodega occupasse l'80% delle proprietà immobiliari di questi negozi per raccogliere il tempo libero che le persone hanno quando raccolgono le prescrizioni. Cosa succederebbe se le persone potessero amare raccogliere pillole e altre bevande varie quanto amano raccogliere integratori in Whole Foods? Allo stesso modo, dov'è il Whole Foods of Consumer Electronics? Best Buy è solo una versione più brillante di Circuit City.

Altre previsioni

Amazon potrebbe perdere la corsa agli armamenti contro le false recensioni

Guarda attentamente le recensioni su Amazon per le cuffie Bluetooth. La maggior parte delle recensioni sono false. Il tempo impiegato per individuare una recensione falsa è aumentato di anno in anno. I vantaggi in termini di costi derivanti dal mantenimento delle recensioni di qualità non hanno più senso. Di recente TripAdvisor è stato messo sotto accusa per aver rimosso le recensioni scomode e Rotten Tomatoes è stato messo sotto accusa per aver favorito le proprie recensioni.

Le persone potrebbero "tagliare il filo" tra lo streaming Prime e la consegna Prime?

Quanto sarebbe strano se Wal-Mart offrisse lo streaming gratuito ai membri di Wal-Mart? Ha senso solo per Amazon perché ci siamo abituati. Prime è una forma di blocco, ma lo era anche l'abbonamento via cavo a un certo punto. La consegna gratuita potrebbe essere "disaggregata" dallo streaming e la gente si vantava di "tagliare il cavo Prime".

Non tutti i droghieri sono idioti

Certo, l'industria ha bisogno di una trasformazione tecnologica, che Amazon probabilmente fornirà, ma ogni altro droghiere potrebbe copiare Amazon. Inoltre, come accennato in precedenza, le entrate di Whole Foods erano in aumento quando Amazon le raccolse. Una visita a qualsiasi catena regionale mostrerebbe che hanno per lo più cooptato l'esperienza di Whole Foods e Trader Joe. I generi alimentari stessi sono in definitiva un prodotto. I negozi devono essere abbastanza buoni da convincere un acquirente a non guidare qualche chilometro verso il prossimo. E non dimentichiamo Costco, che realizza circa gli stessi ricavi (non profitti) per piede quadrato di Whole Foods. I negozi Costco sembrano già all'interno di Amazon.

Whole Foods era un concorrente di Prime prima che Amazon le raccogliesse

Se Amazon Prime è l'ultimo abbonamento online per i consumatori, Whole Foods è sempre stato l'ultimo offline. Visito Whole Foods 2–3 volte a settimana per mangiare al buffet. Quando Amazon ha abbassato il prezzo del latte di mandorle a meno di 50 centesimi del latte di mandorle che ottengo nella mia catena di alimentari locale (H-E-B), ho pensato: Perché non fare la spesa a Whole Foods dopo aver mangiato? Mi è poi venuto in mente di visitare Whole Foods tutte le volte che prendo la posta. Perché non avere anche armadietti Amazon lì? È possibile vedere Amazon Whole Foods come un nesso quotidiano per tutti i tuoi consumi.

La creazione di un'API di generi alimentari o Amazon Grocery Services è una preoccupazione di secondo livello

Non sono d'accordo sul fatto che Amazon stia cercando di creare una piattaforma di consegna per rivendere ad altri negozi di alimentari. Il termine Amazon Grocery Services (AGS) è un parallelo avvincente con Amazon Web Services (AWS), ma AWS è stata un'attività accidentale. È successo che l'infrastruttura costruita da Amazon per il suo sito di e-commerce fosse abbastanza flessibile da essere mercificata. In teoria, Amazon avrebbe potuto fare lo stesso con Prime Video, mercificando la distribuzione di video e aiutando tutte le reti a costruire un servizio di streaming. Amazon Video Services (AVS), se lo desideri. Invece, Amazon preferirebbe rinunciare a entrate secondarie extra lì per creare e possedere l'esperienza di streaming. AWS non ha mai minacciato Amazon.com. Aiutando altri droghieri, AGS avrebbe minacciato Whole Foods.

Le persone non capiscono cosa sia Amazon. Non è un'azienda integrata verticalmente, né integrata orizzontalmente. Non è una cosa. È più un conglomerato caotico. Alcuni dipartimenti hanno sinergie, altri no. Per Bezos, la struttura aziendale è importante solo in quanto guida crescita, crescita, crescita. Se fosse il 1900, proverebbe a far crescere l'azienda attraverso ferrovie e cataloghi per corrispondenza. È agnostico. Accade così che la tecnologia sia lo strumento più avanzato per la crescita, e quindi a tale riguardo, Amazon è una società tecnologica. Bezos non ha dovuto creare una società tecnologica. Ma se vuoi ridimensionare come fa Amazon, devi diventarlo. Questo è il motivo per cui Amazon continuerà a sfruttare le stesse opportunità di crescita che ha sempre avuto. Non è che Amazon sia pigro e non riesca a pensare a vecchie idee, è che quelle aree (gratificazione istantanea, processi senza attrito ed esperienze utente avvincenti) sono sfruttabili in modo univoco con la tecnologia nel 2018 come lo erano nel 1998.