La guida del market maker allo scambio decentralizzato

Stiamo creando una piattaforma per i market maker e collaborando con i consulenti Michael Novogratz e Galaxy per fornire liquidità agli scambi decentralizzati.

Ho trascorso un quarto della mia vita come commerciante presso Virtu, uno dei principali market maker algoritmici al mondo che è diventato pubblico nel 2015 per $ 2,5 miliardi. Come market maker elettronico in un momento di rivoluzione tecnologica, abbiamo visto i computer di fatto sostituire i commercianti umani a Wall Street.

Un market maker è una parte che fornisce offerte e chiede in un determinato strumento in ogni momento e forma quello che viene chiamato spread bid-ask. Sono disposti ad acquistare e vendere un'attività in qualsiasi momento e i loro prezzi di acquisto e vendita si riflettono su un determinato scambio.

Nel corso dell'ultimo mese, abbiamo lavorato nella sala commerciale del nuovo cryptofund di Novo, Galaxy. Insieme a Galaxy abbiamo contribuito a inquadrare come un fornitore di liquidità si comporterà e opererà su AirSwap e altri scambi decentralizzati.

Cosa serve per essere un fornitore di liquidità?

  • Tecnologia
  • Esperienza (know-how)
  • Stato patrimoniale / tolleranza al rischio

Componenti di un market maker

Il market making è generalmente un processo continuo che include l'immissione di dati, la generazione di un prezzo e l'immissione di un ordine in uno scambio.

La mappa sopra mostra come un utente può costruire un market maker che porta liquidità dagli scambi centralizzati agli scambi decentralizzati.

Aprire un mercato globale

Lo scambio decentralizzato promette due vantaggi principali:

Sicurezza e controllo

Questo è un vantaggio comunemente discusso dello scambio decentralizzato. Gli utenti hanno sempre il controllo delle proprie informazioni e risorse. Gli hack centralizzati di scambio sono stati ampiamente trattati.

Mercato globale

Sorprendentemente, questo è spesso trascurato. Gli scambi centralizzati sono locali. Gli scambi decentralizzati, se progettati correttamente, consentono l'emergere di un mercato globale.

Le valute digitali sono le prime classi di attività globali, poiché chiunque al mondo può acquistarle e trasferirle con un clic di un pulsante. Attribuisco il recente aumento dei prezzi delle criptovalute almeno in parte a questo fatto.

Sbloccare la capacità di effettuare transazioni a livello globale, attraverso uno scambio decentralizzato, influenzerà la società in modi profondi. Il trasferimento globale di informazioni ha dato origine al termine "globalizzazione". Il trasferimento globale di asset nascerà un nuovo termine a cui non abbiamo ancora pensato, e alla fine i confini che la blockchain si romperà saranno più grandi dei confini che abbiamo visto abbattere su Internet.

Ad esempio, qui abbiamo le inefficienze del lavoro tra gli scambi centralizzati.

In questo caso, abbiamo 3 market maker M1, M2 e M3.

  • M1 è collegato allo scambio 1
  • M2 è collegato e arbitrando il prezzo dallo scambio 1 allo scambio 2
  • M3 è collegato allo scambio 3

Taker T è collegato solo a Exchange 2.

Ci sono 3 offerte aperte:

  • M1 vuole comprare alle 10
  • M2 vuole comprare alle 9
  • M3 vuole comprare alle 11

Si noti che M2 sta arbitrando l'offerta da Exchange 1 a Exchange 2.

Il Taker venderà al prezzo di 9. Se il taker vuole vendere, vedrà l'offerta solo a 9 e quindi riceverà un delta di 2 da dove si trova il prezzo globale.

In questo esempio, ogni scambio agisce come il proprio motore di abbinamento e stanza di compensazione. Questi pool di liquidità sono separati, il che è inutile e inefficiente. Questi problemi sono prevalenti in tutti gli scambi centralizzati e anche in alcuni progetti di scambio decentralizzati.

In alternativa, uno scambio decentralizzato può collegare i market maker agli acquirenti direttamente su una rete globale.

In questo caso,

  • M1 vuole comprare alle 10
  • M2 vuole comprare alle 9
  • M3 vuole comprare alle 11

L'acquirente venderà al prezzo di 11. Se l'acquirente desidera vendere, vede il prezzo globale di 11 in quanto è collegato a una singola rete di market maker.

Progettare uno scambio per i market maker

Esistono molte opzioni di scambio centralizzate mature che offrono elevata liquidità e usabilità. Anche gli scambi decentralizzati avranno successo quando c'è liquidità e usabilità, entrambe non esistono ancora su nessuna soluzione. Quindi cosa serve per creare liquidità dai market maker?

Sicuro: i market maker devono essere in grado di operare in uno scambio che non rappresenta una minaccia continua per i suoi beni, sia da parte di hacker o operatori di borsa.

Globale: dare ai market maker l'accesso a una rete commerciale globale massimizza la probabilità che si colleghino con un acquirente e siano in grado di fare scambi.

Liberi di effettuare e annullare ordini - Il funzionamento di un market maker è spesso un processo di immissione e cancellazione di ordini. A meno che questa attività non sia gratuita, queste commissioni si sommano rapidamente.

Esente da commissioni di cambio - Borse diverse hanno strutture tariffarie diverse. A Wall Street, è possibile effettuare e annullare gli ordini gratuitamente, ma in realtà l'esecuzione dell'ordine comporta un costo.

Nessuna corsa frontale - La corsa frontale è per un operatore di cambio o un minatore di effettuare un ordine davanti al tuo, sfruttando efficacemente le informazioni privilegiate.

Bassa latenza: la velocità con cui gli ordini vengono eliminati è un fattore e uno su cui le soluzioni tecnologiche stanno costantemente migliorando.

Privo di condizioni di gara - Se un market maker è disposto a cancellare un ordine, sia a causa di prezzi non aggiornati o di un cambiamento nella strategia, dovrebbe annullare in modo prevedibile. L'aspettativa di prevedibilità si applica anche agli acquirenti del mercato che cercano di evadere un ordine.

Più efficiente è il mercato, più stretto sarà lo spread bid / ask del market maker. Più stretto è lo spread bid / ask, meglio è per gli operatori che desiderano acquisire liquidità su quel mercato.

Uno scambio decentralizzato avrà successo quando gli spread bid / ask sono abbastanza stretti da competere con i loro concorrenti centralizzati.

Il peer-to-peer è la scelta del market maker

Il nostro design peer-to-peer offre i vantaggi di uno scambio decentralizzato, senza i costi e le limitazioni di operare su altri progetti centralizzati e decentralizzati.

Meno attrito, migliore è la piattaforma per i market maker e più stretta è la diffusione bid / ask.

Ecco un'anteprima della dashboard di Maker che stiamo costruendo:

La nostra prima dashboard di market maker per AirSwap

Stiamo lavorando con Michael Novogratz e Galaxy per integrare il primo market maker per gli scambi decentralizzati.

Il 2018 sarà l'anno dei protocolli P2P non custoditi decentralizzati. I rischi hardware e software con altri sistemi sono elevati e le barriere ridotte da DEX sono significative. Se sei uno sviluppatore di protocollo o uno sviluppatore di blockchain, sentiti libero di scriverci a jobs@airswap.io