Questa generazione andrà bene: perché i social media non ci rovinano

Quando le persone esprimono preoccupazione per il modo in cui gli smartphone danneggiano i nostri giovani, rido. L'ansia che Internet sta per rovinare le interazioni umane reali ricorda i genitori degli anni '50 che erano preoccupati che Elvis scuotesse i fianchi fosse il diavolo. Cerchiamo di essere molto chiari qui. Preoccuparsi della progressione culturale "danneggiandoci come società" si ripete sempre con la tendenza attuale e continuerà a ripetersi ancora e ancora e ancora.

I millennial non sono diversi dalla Gen Y, dalla Gen X o da qualsiasi generazione precedente quando si tratta di essere influenzati da un cambiamento di cultura. Negli anni '40, le persone avevano la testa sul giornale e le orecchie alla radio. Negli anni '60, era la TV. Che dire di tutti oggi sul proprio laptop e smartphone su uno Starbucks? Vedi a cosa sto arrivando?

Quello che sta succedendo con la tecnologia nella nostra cultura e società è solo l'evoluzione. La tecnologia non sta minando le interazioni umane reali. Invece, sta esponendo le persone per quello che sono veramente. Mi è stato chiesto molte volte: "Cosa stiamo insegnando ai giovani?" Ho visto il comportamento delle ragazze di 14 anni che trascorrono 10 minuti per scattare il miglior selfie, pubblicarlo su Instagram e poi smontarlo quando non lo fa ottenere abbastanza Mi piace. Questo comportamento superficiale tende a interessare gli esperti che pensano che la tecnologia sia la causa di questo aspetto guidato, un comportamento che cerca attenzione negli adolescenti. Ma il fatto è che gli adolescenti hanno sempre cercato di essere apprezzati e hanno cercato l'attenzione dei loro coetanei e di potenziali altri significativi. I selfie su Instagram sono l'evoluzione di questo stesso comportamento.

La tecnologia ci fornisce ulteriori percorsi per agire su queste tendenze comportamentali che sono sempre esistite. Non dovremmo "sentirci dispiaciuti" per la coppia che ha un appuntamento con i loro telefoni. Per quanto ne sappiamo, i loro telefoni stanno fornendo uno sbocco diverso e più costruttivo per focalizzare la loro attenzione invece di consentire discussioni o silenzi imbarazzanti. Due persone che non si sono piaciute si ignorerebbero indipendentemente da Instagram o Angry Birds.

I genitori che conosco sono preoccupati che i bambini non sapranno socializzare e che la tecnologia stia rovinando la capacità delle persone di conversare efficacemente tra loro. Dicono che le interazioni su Snapchat o Facebook "non sono reali" e stanno alienando i bambini dal mondo. Direi che i bambini che "non hanno amici" a scuola ora hanno l'opportunità di fare amicizia online tramite Twitch, Twitter e altre piattaforme social. È più facile che mai trovare una comunità con interessi simili. La prossima generazione di genitori desidererà i giorni dei selfie di Instagram in cui il mondo della realtà virtuale prende piede. Quando il piccolo Tommy ha la capacità di far apparire le lenti a contatto per giocare in un mondo virtuale e non esce dalla sua stanza per un mese, quella generazione di genitori esprimerà lo stesso tipo di preoccupazione che i genitori hanno dedicato al trascorrere del tempo su Snapchat.

Il problema è che abbiamo paura di tutto ciò con cui non siamo cresciuti; è quello che fanno gli esseri umani. Ogni nuovo mezzo porta con sé una sana paura che la più recente invenzione rovinerà la società. Ma la verità è che le persone saranno sempre alla ricerca di nuovi modi per divertirsi, consumare i media e interagire tra loro.

La tecnologia non ci ha cambiato, ma semplifica il coinvolgimento in comportamenti che preferiremmo comunque fare. Alcune famiglie guardavano la TV invece di parlarsi negli anni '60. Oggi, quelle stesse famiglie giocano sui loro telefoni e controllano i loro Mi piace su Instagram durante la cena. In nessun modo ti sto dicendo come la tua famiglia dovrebbe passare del tempo l'una con l'altra, ma ci sarà sempre qualcosa in ogni generazione che ci "abbatterà" come società ". O sei un pessimista o ottimista riguardo questo argomento. Sono un ottimista. Questa è solo evoluzione.

Grazie per aver letto! :) Se ti è piaciuto, premi il pulsante a cuore in basso. Significherebbe molto per me e aiuta gli altri a vedere la storia.

Cordiali saluti: questo articolo è originariamente apparso sul mio sito web.