Stavo marciando in una parata d'orgoglio quando ho sentito un ronzio familiare sopra la mia spalla. Girando il tallone, mi sono imbattuto in una lama elica faccia a faccia con un drone. Ho visto mentre si avvicinava pericolosamente alla folla e poi improvvisamente è schizzato in alto.

Più tardi, ho scoperto che il pilota e il regista di droni hanno letteralmente strappato il loro quadricottero DJI Ghost dal cielo dopo aver catturato con successo tonnellate di eccellenti filmati di droni. Sono stati assunti per documentare l'evento. Ricordo di essere rimasto colpito dall'esperienza del pilota. Scommetto che i suoi colpi sono stati fantastici.

Man mano che i droni di consumo sono diventati più grandi e intelligenti, rendendo il pilotaggio un gioco da ragazzi virtuale, le preoccupazioni sono aumentate.

Pochi stanno prestando attenzione al drone sopra perché davanti a loro si trova il leader recentemente rieletto del Venezuela, il presidente Nicolas Maduro. Almeno un partecipante, forse distratto dal forte ronzio dell'elica del drone, gira la testa verso il cielo, puntando il telefono con la fotocamera sul drone mentre galleggia a poche centinaia di metri sopra la processione militare.

Quindi esplode in una palla di fuoco arancione brillante.

Quella mattina presto, il mio cuore è affondato mentre leggevo le parole "Tentativo di assassinio di droni". Anche con due droni che esplodono, nessuno è stato ucciso nell'apparente attacco del 5 agosto e le ferite sembravano essere lievi. Ne ero grato, ma sapevo che alla fine avevamo girato quell'angolo, quello di cui molti si sono preoccupati da quando una volta la tecnologia dei droni costosa e complicata è diventata un giocattolo per i consumatori.

Certo, i droni hexacopter che sarebbero esplosi costano migliaia di dollari e hanno bisogno di piloti addestrati. Tuttavia, sono solo a un passo dai quadricotteri da $ 1.000 che possono essere pilotati da chiunque abbia dimestichezza con app e videogiochi basati su joystick.

Ho coperto droni per anni. Mi sono sempre preoccupato di metterli nelle mani di sfortunati piloti di consumo, quelli che pilotano i loro droni direttamente nell'oceano, vicino agli aeroporti o troppo vicini agli eventi sportivi. Ci sono anche troppi temerari che, sebbene esperti piloti, hanno un debole per far volare i loro droni vicino a monumenti come la Statua della Libertà solo per ottenere quel colpo di drone unico nel suo genere (quei colpi sono anche abbastanza popolari con Hollywood, che ora usa spesso i droni al posto degli elicotteri).

Man mano che i droni di consumo sono diventati più grandi e intelligenti, rendendo il pilotaggio un gioco da ragazzi virtuale, le preoccupazioni sono aumentate. La maggior parte delle persone con cui parlo di droni esprime preoccupazioni sulla privacy. Non vogliono un ronzio equipaggiato con una videocamera 4K che sorvola i loro cortili. Lo capisco e, quando faccio volare un drone, mi allontano dai quartieri.

Le conversazioni che ho avuto sui telegiornali della rete, tuttavia, sono più mirate. Nel corso degli anni, più di alcuni giornalisti mi hanno chiesto del potenziale terroristico della tecnologia dei droni. Cosa può impedire a qualcuno, hanno chiesto, di far volare una bomba nella Statua della Libertà o in qualche altro punto di riferimento? Al momento, ho detto che la maggior parte dei droni non riusciva a gestire il peso extra. All'epoca, pilotare un drone dalla punta meridionale di Manhattan a Lady Liberty sarebbe andato oltre le capacità della maggior parte dei piloti dilettanti (puoi pre-programmare un volo, ma anche questo richiede un po 'di abilità). E ci vuole un altro livello di competenza per collegare una bomba e la tecnologia di detonazione a distanza.

Anche se non stavo mentendo quando ho detto questo, ho evitato di proiettarmi in un futuro inevitabile. Un futuro in cui i droni diventerebbero più intelligenti, il pilotaggio sarebbe più facile e i cattivi attori sarebbero sempre alla ricerca di nuovi meccanismi di consegna del terrore.

La rivoluzione dei droni non si fermerà a considerare l'attacco del Venezuela.

C'è molto che non sappiamo dell'attacco in Venezuela. Almeno un rapporto contraddice l'idea che si trattasse di un'esplosione di droni (i vigili del fuoco locali pensano che fosse un'esplosione di gas) e il video che mostra l'esacottero che esplode rimane non verificato.

Ma il mio istinto mi dice che è stato un attacco di droni. Sospetto che non sia andato come previsto. Le esplosioni sono avvenute ben al di sopra della folla e ci sono stati feriti, ma l'obiettivo ovvio - il presidente venezuelano - era illeso.

Anche così, molti credono che questo non sarà l'ultimo attacco da drone. La tecnologia diventa più accessibile e popolare ogni anno.

Nel 2016 sono stati venduti almeno 2,2 milioni di droni in tutto il mondo. Il mercato dei droni dovrebbe raggiungere i 12 miliardi di dollari nel 2021. La stragrande maggioranza di questi droni sarà costituita da droni di consumo quadricoptero venduti agli appassionati. Una frazione molto più piccola di più potenti droni hex e octocopter sarà venduta commercialmente. Un potenziale terrorista potrebbe acquistare alcuni di questi droni? Può essere.

Almeno negli Stati Uniti, tutti i droni di circa mezzo chilo devono essere registrati presso la FAA. Esistono anche numerose regole del governo locale e federale su dove si possono pilotare i droni, tanto che ora faccio fatica a trovare zone di volo di prova approvate.

Tutte queste regole e regolamenti frustrano gli appassionati di droni come me, ma sono anche consapevole di come potrebbero aiutarci a proteggerci da un attacco in stile venezuelano. Non è facile far cadere di nascosto un drone dal cielo se non riesci a volare sopra i 400 piedi e devi tenere il drone nella tua visuale.

Generalmente, se qualcuno sta pilotando un grosso drone in testa, come erano alla mia parata, hanno una licenza di pilota e un permesso delle autorità locali. Immagino che un terrorista possa mentire, anche se la FAA richiede molte informazioni (nome, indirizzo, numero di telefono, e-mail, numero di serie del drone).

Non sono ingenuo. Le persone intenzionate a fare del male con il drone faranno tutto ciò che devono fare per compiere i loro atti terrificanti. Mentire sarà il minimo.

La rivoluzione dei droni non si fermerà a considerare l'attacco del Venezuela. Mi aspetto che il mercato cresca. Mi aspetto che i droni di consumo diventino più intelligenti, più veloci e più in grado di trasportare carichi utili maggiori, ma potrebbe essere il momento per i produttori di introdurre nuove tecnologie per combattere l'abuso. La maggior parte, come DJI, si basa sulla consapevolezza della no-fly zone, ma non è difficile, almeno temporaneamente, disabilitare quella tecnologia. Forse non dovrebbe essere.

Potrebbe essere solo una questione di tempo prima del prossimo attacco terroristico con droni. Come ci prepareremo?

Immagino che possiamo iniziare guardando in alto.