Cosa impedisce alle aziende di adottare Blockchain?

La tecnologia Blockchain sta integrando di giorno in giorno. Possiede il potenziale per semplificare i processi aziendali, abilitare nuovi modelli di business e rimodellare le industrie. Se implementata in modo efficace, la tecnologia blockchain può migliorare l'efficacia, aiutare a ridurre i costi e aumentare le entrate costruendo nuovi prodotti e servizi.

Eppure l'adozione aziendale della blockchain rimane bassa. Secondo un rapporto di Gartner, pubblicato a maggio 2018, solo l'1% dei CIO ha concordato di aver adottato una sorta di blockchain all'interno della propria organizzazione e solo l'8% ha dichiarato di essere in sperimentazione attiva o di una pianificazione a breve termine con blockchain. (Fonte)

Il lento tasso di adozione della blockchain da parte delle imprese può essere attribuito agli ostacoli che le aziende devono superare per raggiungere un'adozione tradizionale della tecnologia. Per cominciare, la maggior parte delle aziende è ancora preoccupata per le vulnerabilità della blockchain.

Sì, la blockchain è sicura e distribuita. Ma le blockchain senza permesso consentono a chiunque di eseguire un nodo. Questa funzione è una bellezza per gli hacker e altri utenti malintenzionati che possono sfruttarla a proprio vantaggio. Molteplici reti blockchain tra cui ZenCash e Bitcoin Private sono state hackerate con successo consentendo ai portafogli di raddoppiare le transazioni di spesa.

Nel maggio 2018, i ricercatori della sicurezza hanno scoperto anche le vulnerabilità nella piattaforma EOS. La vulnerabilità, come riportato dai ricercatori, aveva il potenziale di fornire agli aggressori un controllo remoto sui nodi partecipanti alla rete. (Fonte)

Queste vulnerabilità sono solo una delle molte barriere che le imprese devono affrontare per l'adozione della tecnologia. Altri ostacoli alla blockchain includono la bassa velocità delle transazioni, problemi di scalabilità e interoperabilità tra piattaforme e soluzioni diverse. Abbandonare l'infrastruttura legacy su cui le aziende hanno lavorato è anche un ostacolo sulla strada insieme alle complicazioni tecniche della tecnologia.

Limiti di velocità effettiva e ridimensionamento

La velocità complessiva di throughput delle reti blockchain è una delle loro limitazioni più ovvie. Le blockchain senza autorizzazione devono convalidare le transazioni in ogni nodo partecipante. Maggiore è la rete, maggiore sarà la sua transazione al secondo (tps). Ciò comporterà un punteggio di scalabilità scadente.

La blockchain Bitcoin, che viene spesso considerata la rete blockchain principale, può gestire solo tra tre e sette transazioni al secondo. Ciò ha portato molte aziende a credere che, a lungo termine, la blockchain non sarà un'opzione praticabile per applicazioni su larga scala.

Cosa si sta facendo per risolvere questo?

Un numero crescente di sviluppatori sta lavorando per colmare queste lacune nelle prestazioni. Si stanno sviluppando blockchain autorizzati, che convalidano solo in determinati nodi pre-approvati. Molti progetti stanno esplorando l'opzione dello sharding - che divide la rete di un nodo blockchain in sottoreti più piccole che possono eseguire calcoli in parallelo - per la scalabilità. Le loro prestazioni parallele consentono di convalidare un numero maggiore di transazioni simultaneamente migliorando così la velocità di throughput. Questo miglioramento rende la blockchain utile per le applicazioni della supply chain, dell'assistenza sanitaria e delle finanze commerciali.

Infrastruttura legacy

Blockchain porta con sé una nuova infrastruttura. Se le aziende vogliono davvero beneficiare della tecnologia, devono abbracciare la nuova infrastruttura e costruire i loro dati su di essa o trovare un modo per integrare il sistema esistente in una blockchain. Questa è una grande barriera. Potrebbe essere problematico per le soluzioni blockchain gestire tutte le funzioni necessarie alle imprese, rendendo così difficile sradicare completamente la struttura legacy.

Facilitare questa mossa richiede una pianificazione meticolosa, tempo e investimenti monetari che la maggior parte delle imprese non è disposta a fare.

Cosa si sta facendo per risolvere questo?

Il team di Eleven01 sta sviluppando soluzioni nel protocollo Eleven01 che consente alle aziende di integrare rapidamente il loro panorama IT esistente nella blockchain senza problemi. Ciò consente alle aziende di abbracciare la nuova tecnologia senza dover compiere sforzi scrupolosi.

Talento Blockchain

Per implementare, utilizzare e sviluppare sulla blockchain, le aziende hanno bisogno di accedere ai talenti della blockchain. Hanno bisogno di sviluppatori che comprendano la piattaforma e possano sfruttarla al meglio. Lo spazio blockchain è ancora relativamente nuovo e continua a crescere a un ritmo che i professionisti competenti nello spazio sono difficili da trovare. In un tale scenario di grande domanda e offerta limitata, le imprese devono arrendersi a pagare cifre elevate a persone qualificate.

Questo elevato costo di installazione impedisce alle aziende di adottare la tecnologia blockchain. Le elevate quantità di energia necessarie per mantenere attiva la maggior parte delle reti blockchain contribuiscono a questo costo.

Cosa si sta facendo per risolvere questo?

Il Bitcoin e altre reti blockchain simili hanno consumato grandi quantità di energia a causa del meccanismo di prova del lavoro che hanno usato. Sono stati sviluppati nuovi meccanismi di consenso come la prova della posta che hanno consumato meno energia per funzionare. Molteplici blockchain, tra cui Ethereum, si stanno muovendo verso questi meccanismi per ridurre i costi.

Per quanto riguarda il talento limitato, ha senso solo aumentare la conoscenza e la consapevolezza della tecnologia blockchain tra i giovani hub di talenti. L'India ospita il più grande mercato di sviluppo del mondo e Eleven01 sta cogliendo l'occasione per affinare il talento blockchain nel paese. Il team di Eleven01 ha collaborato con 50 istituzioni accademiche in tutto il paese per sviluppare l'India in un pool di talenti perenni per blockchain. A poco a poco, con la giusta formazione, le aziende avranno accesso a milioni di brillanti sviluppatori blockchain.