Cibo lavorato a maglia di Jessica Dance

Quando un brownie al doppio cioccolato è meglio per te della quinoa

Un test di microbioma da $ 299 di DayTwo rivela alcuni consigli dietetici controintuitivi.

Perché alcune diete funzionano bene per alcune persone ma non per altre? Sebbene diversi test genetici provino a rispondere a questa domanda e potrebbero aiutarti a elaborare piani nutrizionali ideali, il tuo DNA rivela solo una parte del quadro. Una nuova generazione di test di DayTwo e Viome offrono consigli dietetici basati su una visione più completa: guardano il tuo microbioma, il mondo invisibile dei batteri che ti aiuta a metabolizzare il cibo e, a differenza del tuo DNA, cambiano costantemente per tutta la vita.

Questi insetti sono coinvolti nella sintesi di vitamine e altri composti negli alimenti e svolgono anche un ruolo nella digestione del glutine. I dolcificanti artificiali potrebbero non contenere calorie, ma modificano i batteri nell'intestino, il che potrebbe spiegare perché alcune persone continuano ad aumentare di peso con la dieta. Il microbioma di tutti è diverso.

Quindi, come funzionano questi nuovi test?

I test di base sul microbioma, disponibili da lungo tempo su uBiome, American Gut, Thryve e altri, basati sul sequenziamento “16S” più vecchio, possono dirti ad alto livello quali tipi di microbi sono presenti. È economico e facile, ma il 16S può vedere solo grandi categorie, l'equivalente batterico, per esempio, dei cani contro i felini. Ma proprio come la tua vita potrebbe dipendere dalla conoscenza della differenza tra un lupo e un Chihuahua, la reazione del tuo corpo al cibo dipende spesso da distinzioni che possono essere conosciute solo a livello di specie. La differenza tra un microbo "buono" e un patogeno può essere una singola coppia di basi del DNA.

Nuovi test utilizzano sequenze "metagenomiche" più precise che possono fare queste distinzioni. E combinando queste informazioni con ricerche approfondite su come queste specie interagiscono con alimenti particolari, gli algoritmi di apprendimento automatico possono consigliare ciò che dovresti mangiare. (Rivelazione: sono un ex "scienziato cittadino in residenza" presso uBiome. Ma non ho alcuna relazione attuale con nessuna di queste società; sono solo un appassionato del microbioma.)

Di recente mi sono messo alla prova con DayTwo ($ 299) per vedere cosa mi avrebbe raccomandato e mi ha fatto piacere che il consiglio non fosse sempre lo standard "mangia più verdure" che otterrai da altri prodotti che sostengono di aiutarti a mangiare in modo sano. Il consiglio di DayTwo è molto più specifico e spesso piacevolmente controintuitivo. Si basa su oltre cinque anni di ricerche altamente citate presso l'Istituto israeliano Weizmann, che dimostrano, ad esempio, che mentre le persone in media rispondono in modo simile al pane bianco rispetto al pane a lievitazione naturale integrale, le differenze tra gli individui possono essere enormi: ciò che è buono per uno specifico la persona può essere cattiva per un altro.

Nel mio caso, tutti i tipi di pane integrale sono C-. Toast alla francese con pane challah: A.

Il test DayTwo è stato piuttosto semplice: raccogli ciò che viene fuori dal tuo, ahem, budello, che comporta l'invio di un campione del tuo tempo sul water. A differenza degli altri test, che possono analizzare il DNA trovato in un piccolo tampone da una macchia su un pezzo di carta igienica, DayTwo richiede più come un cucchiaio. L'importo aggiuntivo è necessario per il sequenziamento metagenomico più completo di DayTwo.

Dal momento che è possibile ottenere un test del microbioma da altre società per meno di $ 100, le ulteriori informazioni metagenomiche di DayTwo giustificano il suo prezzo molto più elevato? In generale, ho trovato la risposta è sì.

Circa due mesi dopo aver inviato il mio campione, il mio iPhone si è illuminato con i miei risultati in un'app pratica che mi ha dato una valutazione personalizzata per gli alimenti più comuni, classificata da A + a C-. Nel mio caso, tutti i tipi di pane integrale sono C-. Leggermente migliori sono la pasta e la farina d'avena, ciascuna classificata C +. Anche la quinoa “sana” - una delle diete prive di glutine - era una semplice B-. Perché? L'algoritmo di DayTwo non può dire con precisione, ma tra le centinaia di migliaia di microbi intestinali e combinazioni di pasti su cui è stato addestrato, scopre che il mio microbioma non funziona bene con questi cereali. Mi fanno salire troppo la glicemia.

Quindi quali tipi di pane sono buoni per me? Che ne dici di un cornetto al burro (B +) o di ravioli al formaggio (A-)? Il miglior vincitore del pane per me: toast alla francese con pane challah (A). Queste raccomandazioni sono molto diverse dai consigli su misura unica del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti o dell'American Diabetes Association.

L'app di DayTwo mostra quali batteri (primo e terzo screenshot) e fattori nutrizionali (secondo e quarto screenshot) contribuiscono al livello alimentare.

Mi ha anche fatto piacere sapere che un doppio brownie al cioccolato Starbucks è una A per me, mentre un pacchetto da 100 calorie di pretzel Snyder di Hannover ottiene una C-. Ciò potrebbe andare contro i consigli sulla dieta generale, ma un algoritmo ha determinato che le migliaia di specie batteriche dentro di me tendono a metabolizzare i cibi grassi in un modo che si traduce in livelli di zucchero nel sangue più sani di quelli che ottengo dai cibi ricchi di carboidrati. Certo, questo è un consiglio solo per me; il tuo chilometraggio può variare.

Sebbene la ricerca dietro DayTwo sia stata ben rivista per oltre cinque anni, l'app è nuova per gli Stati Uniti, quindi i suggerimenti alimentari integrati sembrano spesso distorti verso i mangiatori del Medio Oriente, forse i soggetti israeliani che hanno formato la coorte di ricerca originale. Questo potrebbe spiegare perché i suggerimenti dell'app per me includono souvlaki di agnello con salsa all'aglio yogurt per cena (A +) e kabob di agnello e un lato di lenticchie (A) per pranzo. Sembrano deliziosi, ma per molte orecchie americane potrebbero non avere l'anello di "costolette di maiale" o "bistecca di ribeye", che hanno la stessa classificazione A +. Per inciso, DayTwo ha recentemente completato un round di finanziamento da $ 12 milioni, tra l'altro, dalla Mayo Clinic, che ha annunciato che avrebbe convalidato la ricerca negli Stati Uniti, quindi mi aspetto che il menu si espanda con una tariffa più familiare.

Fortunatamente non sei limitato alle scelte di menu integrate. L'app include una funzione "costruisci un pasto" che ti consente di inserire combinazioni di alimenti da un ampio database che include articoli confezionati da Trader Joe e Whole Foods.

C'è molto di più nel prodotto, come una rappresentazione grafica di dove il mio microbioma si adatta allo spettro del resto della popolazione che mangia un alimento particolare. Poiché il microbioma cambia costantemente, questo mi aiuterà a vedere cosa è diverso quando eseguo un nuovo test e quando provo Viome e altri test.

Ho ottenuto i miei risultati DayTwo solo per poche settimane, quindi è troppo presto per sapere cosa succede se seguo i consigli dell'app a lungo termine. Per fortuna sono in buona salute e ragionevolmente in forma, ma per ora mangerò più fragole (A +) e more (A-) e meno mele (B-) e banane (C +). E nel complesso non vedo l'ora di un futuro in cui ognuno di noi insisterà su informazioni nutrizionali personalizzate. Tutti abbiamo microbiomi unici e un'app come DayTwo ci consente di mangiare anche in questo modo.

Richard Sprague è un dirigente della tecnologia e un appassionato di sé quantificato che ha lavorato presso Apple, Microsoft e altre società tecnologiche. Ora è il CEO degli Stati Uniti di una startup sanitaria AI, Airdoc.